In costruzione

 

 

  • INDUSTRIA CARTARIA
    INDUSTRIA CARTARIA

Quantificazione e rimozione degli stickies per la produzione di carta e pasta di legno

La citometria a flusso non è rivolta esclusivamente all’analisi di cellule: qualsiasi particella con un diametro inferiore a 100 μm può essere rilevata con i nostri strumenti. Con una singola acquisizione si possono facilmente ottenere informazione su dimensione, numero di particelle e specifici segnali di fluorescenza. La quantificazione di prodotti indesiderati durante la produzione su larga scala e il controllo della loro effettiva rimozione velocizzerà i processi e permetterà di risparmiare notevoli quantità di denaro.

Gli stickies sono formati da materiali eterogenei e sono considerati uno dei principali contaminanti nell’industria cartiera. Gli stickies non solo rendono il prodotto esteticamente poco attraente, ma causano anche diversi problemi di funzionamento negli impianti che riducono gli standard produttivi e la qualità della carta.
La quantificazione delle stickies e il controllo della loro rimozione è pertanto vitale per semplificare il processo produttivo e contribuire a prevenire costosi tempi di inattività. Gli strumenti Sysmex Partec possono essere usati per analizzare queste particelle tipicamente inferiori a 100 μm di diametro. L'analisi di biglie di riferimento con dimensioni note consente di correlare l’intensità di FSC (Forward Scatter) con la distribuzione delle dimensioni delle particelle.

Applicazioni

  • Rilevazione e monitoraggio degli stickies

Enti che possono beneficiare dell’utilizzo dei prodotti Sysmex Partec

  • Produttori di carta
  • Industrie cartarie e indotto
  • Additivi e servizi di ottimizzazione produttiva
  • Produttori di agenti per l’eliminazione di stickies

Citometria a Flusso

Ritorna alla pagina principale per Citometria a Flusso

Clicca qui
Explore more
Media overview
Tutto
  • Tutto
  • Documenti
  • Podcast
  • Immagini
  • Videos
Company movie
Explore more